Pricing Table Particle

Quickly drive clicks-and-mortar catalysts for change
  • Basic
  • Standard Compliant Channels
  • $50
  • Completely synergize resource taxing relationships via premier market
  • 1 GB of space
  • Support at $25/hour
  • Sign Up
  • Premium
  • Standard Compliant Channels
  • $100
  • Completely synergize resource taxing relationships via premier market
  • 10 GB of space
  • Support at $15/hour
  • Sign Up
  • Platinum
  • Standard Compliant Channels
  • $250
  • Completely synergize resource taxing relationships via premier market
  • 30 GB of space
  • Support at $5/hour
  • Sign Up
Progetto BE NOT AFRAID (KENYA)
vicino a chi è lontano
benotafraid01
benotafraid01
benotafraid01

L'Associazione VOCI DIVERSE opera in una delle aree più povere di Nairobi, Huruma, dove è ancora fortemente presente una cultura che stigmatizza la disabilità come una maledizione o come presagio di cattiva sorte.

L’impossibilità di accedere agli screening prenatali e di partorire con personale qualificato è una delle maggiori cause di mortalità e disabilità permanente per i nascituri che spesso soffrono di gravi paralisi cerebrali e tetraplegie dovute a parti difficili.

Inoltre il livello di assistenza sanitaria per la popolazione, soprattutto per quella che vive nelle aree rurali e negli slum densamente popolati come quello di Huruma, è completamente inadeguato e questo è un ulteriore motivo, oltre al condizionamento culturale, che porta le stesse famiglie ad emarginare o abbandonare i propri figli affetti da disabilità, sia congenita che indotta da malattie infettive o traumi successivi alla nascita.

Gli orfani disabili non hanno alcuna speranza di essere adottati in adozione internazionale, né tantomeno in adozione nazionale, ancora poco diffusa e riservata unicamente ai bambini in fascia 0-3 anni sani e appartenenti alla stessa etnia degli adottanti.

Per la stragrande maggioranza di questi bambini non viene nemmeno aperto un procedimento di adottabilità in quanto ritenuto una “spesa inutile”.

Tutto questo, se aggiunto alla completa assenza di terapie (ma ancor prima di diagnosi certa) e alla mancata scolarizzazione rende chiaro come questi bambini siano destinati ad un futuro di povertà, emarginazione e malattia.

Il progetto BE NOT AFRAID nasce dietro specifica richiesta di Sister Roseclare dell’Orfanotrofio delle Missionarie della Carità di Huruma con la precisa volontà di tutelare il fondamentale diritto alla salute di un gruppo di 7 bambini affetti da gravi deficit motori, cognitivi e sensoriali e bisognosi di terapie urgenti e continuative, non disponibili nel loro paese ma purtroppo indispensabili per la loro stessa sopravvivenza.

ABBIAMO BISOGNO ANCHE DEL TUO AIUTO

BE NOT AFRAID

brochure pdf

scarica

Paula<br>22/10/2007
IN ITALIA
Paula
22/10/2007

affetta da paralisi cerebrale con epilessia farmacoresistente e ritardo cognitivo

Moses<br>02/10/2009
Moses
02/10/2009

affetto da malformazione congenita dell'apparato respiratorio, disartria e neurofibromatosi

Ricardo<br>21/11/2005
Ricardo
21/11/2005

affetto da gravissimo ipostaturismo

Dominika<br>25/03/2012
Dominika
25/03/2012

affetta da cecità e grave ritardo neuromotorio

Gabriela<br>03/08/2011
IN ITALIA
Gabriela
03/08/2011

affetta da paralisi cerebrale con diplegia

Grace<br>31/01/2004
Grace
31/01/2004

affetta da spina bifida con idrocefalo

Rose Njery<br>07/10/2009
Rose Njery
07/10/2009

affetta da lesione spinale con paralisi degli arti inferiori e grave ritardo neuromotorio

  • IN BANCA

    IBAN
    IT52L0501802800000000286907

    BANCA ETICA
    Filiale di Via dell'Agnolo 73R - 50122 Firenze

    Intestato a: ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO VOCI DIVERSE

    ON LINE

    CROWFOUNDING: BUONACAUSA

    PAYPAL / CARTA DI CREDITO

    Email per il pagamento: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • LIBRO SOLIDALE

    “IL GIARDINO DELLE TORTORE”

    info per l'acquisto

    BOMBONIERE SOLIDALI

    “Un simbolo che dona speranza”

    info per l'acquisto

  • 1

Puoi detrarre la tua donazione dall'imposta lorda, ai fini IRPEF, il 26% per cento dell'importo che doni, fino a un massimo di 30.000 euro (art. art. 15 comma 1.1 del DPR 917/1986); oppure, puoi dedurre le donazioni dalla dichiarazione dei redditi, per un importo non superiore al 10% del reddito dichiarato, fino a un massimo di 70.000 euro annui (DL 35/05 conv. In Legge n. 80 del 14/05/2005).
Invieremo a chi ne fa richiesta la certificazione delle donazioni effettuate durante il precedente anno fiscale.

partner

La tua idea in stampa
Agenzia Camucia (AR) - Viale Gramsci, 42/Z
Squadra di calcio amatoriale con personaggi di sport e spettacolo